Lo smartphone è diventato uno strumento talmente vitale che non ne possiamo fare a meno nemmeno quando siamo alla guida. Star a giocherellare con il cellulare mentre siamo seduti in macchina e ci stiamo muovendo su una strada con altri veicoli intorno a noi può però essere estremamente pericoloso. La statistica dice che in questi anni gli incidenti causati dalla distrazione di smartphone sono in vertiginoso aumento.

Per questo motivo Samsung ha dato vita ad un’app estremamente interessante in grado di aiutarci in maniera del tutto sicura a non perdere le funzioni del telefono quando siamo alla guida. L’app (attualmente in fase beta) si chiama In-Traffic Reply. La sua caratteristica principale è quella di attivarsi in automatico grazie al Gps che comprende in maniera istantanea se ci stiamo muovendo in auto o in moto.

Una volta attivata, In-Traffic Reply ci consentirà di governare il nostro smartphone Samsung esclusivamente con azioni vocali. Sarà quindi possibile inviare messaggi ad amici e parenti, annullare telefonate o governare i navigatori virtuali.

L’app ha quindi l’obiettivo di migliorare la sicurezza di tutti gli automobilisti e giunge in un momento molto importante. In Italia, infatti, nelle ultime settimane sono state inasprite le pene per chi viene beccato ad utilizzare un cellulare durante la guida. Si va ora da una multa molto salata sino al ritiro stesso della patente. Attraverso questa piattaforma sviluppata da Samsung non soltanto andremo a tutelare la nostra salute, ma andremo anche ad allungare la nostra esperienza da patentati.