Nintendo Switch
In vendita a 329 euro.

In occasione del rapporto finanziario per l’anno fiscale dello scorso 31 marzo 2017, Nintendo ha svelato quelli che sono i numeri aggiornati circa le vendite di Switch e del gioco di punta The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Scopriamo com’è andata!

Come vi avevamo riportato un paio di settimane fa, le cose per l’azienda nipponica stanno andando molto bene, addirittura meglio di quanto previsto. Al momento in cui scriviamo, Nintendo ha comunicato di aver distribuito ben 2,74 milioni di Switch  in tutto il mondo ed un totale complessivo di 5,46 milioni di giochi. In particolare The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha venduto la bellezza di 3,84 milioni di copie di cui 2,76 milioni per l’ultima console arrivata (più di una copia del gioco per unità, ndr). Seguendo l’onda di questi ottimi dati la società prevede di piazzare entro la fine dell’anno fiscale altre 10 milioni di console e ben 35 milioni di videogiochi.

Leggi anche:  TOMTOP sconta del 50% due console clone di Nintendo NES

Anche lato 3DS le cose non sono affatto male con Pokémon Sole e Luna che hanno venduto ben 15,44 milioni di unità e Super Mario Maker che è arrivato a 2,34 milioni. Tirando le somme, in questo anno fiscale, per 3DS sono stati piazzati oltre 55 milioni di giochi e più di 7 milioni di console Nintendo 3DS. Come prevedibile, in drastico calo segnaliamo Wii U che è riuscita a piazzare soltanto 760.000 unità, facendo segnare un calo del 77% rispetto all’anno fiscale precedente. In calo le vendite di Amiibo mentre molto bene il mai troppo vecchio Pokémon GO che ha prodotto introiti per Nintendo pari a 180 milioni di dollari e Super Mario Run.