tasti funzione
A cosa servono i tasti funzione

A prescindere dalla tastiera e il modo in cui i tasti sono disposti, c’è una fila di altri tasti funzione che sovrasta tutti gli altri. La loro utilità è innegabile, ma non sempre se ne conosce il significato o quale “scorciatoia” siano in grado di garantire all’utente. Anche se non se ne conosce il nome, è quasi certo che almeno uno di questi tasti, da F1 a F12, è stato usato.

I tasti in questione, come detto situati nella parte superiore della tastiera, hanno ognuno una propria specifica funzione e scopo. È possibile visualizzare quali siano le funzioni di questo tasto quando utilizzate nel sistema operativo Windows.

A seguire, in breve, una lista delle loro funzioni. Un ripassino per chi è smemorato o ne ignorava completamente l’uso:

F1 Apre la finestra di aiuto e supporto per qualsiasi programma che si sta utilizzando;

F2 È possibile modificare il nome di qualsiasi file selezionato;

F3 Consente di cercare un termine o un file all’interno del programma ci si trova;

F4 Porta l’utente direttamente sul campo di indirizzo in Microsoft Edge;

F5 Aggiorna la pagina web che si sta visualizzando;

F6 La stessa funzione di F4, ma con altri browser;

F7 Avvia il controllo degli errori di ortografia nella modifica dei documenti come Word;

F8 Chiave utilizzata per avviare Windows in modalità provvisoria;

F9 Utilizzato per ricaricare un documento in Word e inviare/ricevere e-mail in Outlook;

F10 Consente di aprire la barra dei menu delle applicazioni;

F11 Entra o esce dalla modalità a schermo intero con la maggior parte dei browser Internet di oggi;

F12 Apre “Salva con nome” nel browser Internet.