Moto Z2 Play
Dai render sembra che il successore del Moto Z Play avrà anch’esso la contattiera per i Moto Mods

Dal sito Technobuffalo arrivano i render preliminari del prossimo medio gamma di casa Motorola, il Moto Z2 Play. Il design riprende sia dal suo predecessore, il Moto Z Play, che dal nuovissimo Moto G5 Plus.

Forse Motorola però comincia a fare un pò troppa confusione con le sue linee di smartphone. Fino ad ora abbiamo avuto Moto Z, Moto G e Moto E. Da poco abbiamo visto che a queste linee se ne aggiungerà una quarta, Moto C, dedicata alla fascia ultra bassa. Eppure proprio di poche settimane fa è il rumour circa un Moto X 2017, serie che è stata messa da parte dopo l’acquisizione di Motorola da parte di Lenovo.

Moto Z2 Play: fascia media con la versatilità dei Moto Mods

Sicuramente la prima buona notizia, osservando i render, riguarda la presenza della contattiera nella cover posteriore, in basso. Questo significa che tutta la potenza e la versatilità dei Moto Mods sarà disponibile anche per questo Moto Z2 Play, un dispositivo dedicato alla fascia media, a differenza del Moto Z2 Force, che sarà il top di gamma della casa alata.

Moto Z2 Play

Il Moto Z2 Play mostra un design molto similare al suo predecessore, ma che lo avvicina ancora di più al Moto Z, grazie al suo spessore davvero ridotto. La fotocamera è sporgente, purtroppo, ma c’è da dire che è progettato per essere utilizzato con uno dei Moto Mods, che espandono le funzionalità dello smartphone in svariati modi. A tal proposito vi segnaliamo che su Kickstarter c’è una campagna per finanziare la produzione di un Moto Mod con una tastiera fisica e batteria aggiuntiva: un compagno perfetto per aumentare ancora di più l’autonomia del Moto Z2 Play.

Leggi anche:  Motorola: singificativo passo in avanti nei ricavi del terzo trimestre del 2017

Uno dei punti di forza del suo predecessore è infatti proprio l’autonomia. Grazie alla sua batteria da 3510 mAh si riuscivano a coprire due giorni di utilizzo non intenso. Se poi pensiamo che c’è anche un Moto Mod che aggiunge 2220 mAh di batteria, allora possiamo anche dire addio all’ansia da batteria scarica.

Purtroppo non ci sono molti dettagli circa le caratteristiche tecniche del prossimo Moto Z2 Play. Ci aspettiamo una corposa batteria, magari accoppiata ad un display AMOLED come il predecessore e ad un processore medio gamma che possa restituire un’esperienza di tutto rispetto, come il nuovo Snapdragon 653 oppure il rodato Snapdragon 652. Non ci dispiacerebbe neanche vedere la fotocamera del Moto G5 Plus, che ha lo stesso sensore ed apertura del Samsung Galaxy S8+!

Non ci resta che aspettare per avere maggiori notizie su questo dispositivo. Curioso che sull’immagine sia presente una data: 8 Giugno. Non sappiamo se Lenovo l’abbia messa lì come teaser per una possibile presentazione o commercializzazione del Moto Z2 Play. Noi attendiamo fiduciosi.