Google
Google ha superato Apple in fatto di brand value

Google è al lavoro per sviluppare un piattaforma in grado di permettere agli utenti di trovare lavoro. Si tratta di un sito dedicato alla condivisione delle proprie esperienze e dei propri curriculum vitae al fine di trovare una posizione lavorativa consona alle capacità acquisite.

La piattaforma è attualmente in fase di test e sicuramente andrà a competere direttamente con LinkedIn, il social network dedicato al mondo lavorativo. Al momento il problema più grande dei rapporti di lavoro è la carenza di informazioni. Questo servizio offrirà la possibilità di mettere in evidenza le proprie capacità ed espandere la propria rete di conoscenze.

Purtroppo non è possibile avere una panoramica completa sulle funzionalità della nuova piattaforma di Google. Sembra che anche alcune società esterne siano intenzionate ad utilizzarla come per esempio Medisas, Poynt, DramaFever, SingleHop e CoreOS. In questo modo si potrà avere una maggiore copertura di utenti e società per raccogliere sempre più informazioni per entrambe le parti.

Grazie a questa fase di test sarà più facile valutare l’effettiva utilità di questa piattaforma per facilitare il processo di assunzione attraverso la selezione dei profili online per una prima scrematura.

Il team di Bepop è attualmente responsabile dello sviluppo della piattaforma Google Hire. Il sito sarà accessibile all’indirizzo hire.withgoogle.com, ma al momento l’accesso è limitato al personale autorizza. Sicuramente nuovi dettaglia arriveranno nel corso delle prossime settimane.