Nintendo Switch
La nuova console di Nintendo

Nintendo, grazie alle vendite ottenute nel corso dell’ultimo mese, raggiunge la cifra record di 2,4 milioni di unità. Questo risultato è stato positivamente accolto dalla società in quanto si tratta di numeri che hanno superato le stime iniziali.

Il trend positivo segue quello ottenuto dalla vendita di software e giochi per la console. Infatti i dati hanno registrato circa 137.000 giochi per Nintendo Switch contro gli 800.000 venduti per PlayStation 4 e 500.000 copie per Xbox One.

Si tratta di ottime notizie per l’azienda che sottolineano come la console sia stata positivamente accolta dai giocatori e soprattutto non si tratta di un fuoco di paglia destinato a scemare nel breve periodo.

Infatti le stime di vendita sono state previste al rialzo. L’azienda spera di raggiungere ora la cifra di 7,2 milioni di console vendute entro la fine del primo anno. Si tratta di oltre due milioni in più rispetto ai 5 inizialmente previsti, ma a questo ritmo facilmente raggiungibili.

La palla è ora nelle mani di Nintendo che deve riuscire a garantire contenuti eccellenti per mantenere vivo l’interesse. Brand storici come The Legend of Zelda e Super Mario non bastano, servono sempre nuovi giochi. Va considerato anche l’arrivo di Project Scorpio e di Microsoft, che sebbene punti ad un target di giocatori diverso, potrebbe monopolizzare il mercato con la potenza esplosiva della nuova console.