Nintendo Switch
In vendita a 329 euro.

Nintendo of America ha diffuso alcune nuove informazioni circa le vendite effettive della nuova console e dell’attesissimo capitolo di Zelda. Qualcuno ha detto record?

Con un comunicato stampa diffuso qualche ora fa, la divisione statunitense di Nintendo ha svelato che nel primo mese dall’arrivo sul mercato, della nuovissima Nintendo Switch sono state vendute oltre novecento mila unità nei territori degli Stati Uniti. E non solo: nello stesso periodo sono state distribuite più di un milione e trecento mila copie di The Legend of Zelda: Breath of The Wild, disponibile sia per Switch che per Wii U. Il dato interessante però è che, sempre negli Stati Uniti, le copie di Zelda per Switch vendute sono superiori a quelle delle console distribuite quindi è molto probabile che consumatori da altri Paesi abbiano acquistato la Collector’s Edition (venduta sul territorio americano e non in Europa, ndr) oppure che qualche collezionista abbia deciso di comprare più copie del gioco – magari una da collezione e una standard – per conservarne una intatta senza aprirla. Un buon risultato anche su Wii U con quasi cinquecento mila copie vendute.

In ogni caso, questi numero impressionanti fanno di Switch la console più venduta al lancio della storia di Nintendo e di The Legend of Zelda: Breath of the Wild il titolo più venduto nel primo mese sul mercato della storia Nintendo. Altre informazioni ed un report finanziario sul mercato mondiale saranno condivise dalla società il prossimo 27 aprile.