WhatsApp è il noto servizio di messaggistica istantanea e viene utilizzato da milioni di utenti ogni giorno. Attualmente però sta perdendo alcune quote di mercato proprio perché gli utenti si rivolgono ad altri servizi come Telegram o Facebook Messenger nonostante venga attivato sempre di più con l’aumento degli smartphone in commercio proprio perché è il servizio e l’applicazione più utilizzato al mondo.

Eppure questo primato non gli ha concesso un largo margine sui suoi diretti concorrenti e proprio Facebook Messenger sempre di proprietà di Mark Zuckerberg è pronto al sorpasso. Le iscrizioni sul social network più famoso al mondo sono sempre in costante aumento e l’installazioni anche di Messenger fanno sì che ogni utente abbia installata l’applicazione direttamente sul proprio smartphone.

Facebook Messenger, sempre più utilizzato

Gli utenti sono proprio soddisfatti dal fatto che è sufficiente sapere nome e cognome di una determinata persona per messaggeri direttamente con lei senza aver bisogno del numero di telefono. WhatsApp in questo modo starebbe perdendo quote di mercato importanti e a breve Facebook Messenger potrebbe superarla di gran lunga.

Leggi anche:  WhatsApp: la nuova truffa che coinvolge anche Ebay

Verificando le statistiche emerse in rete, Messenger ha un quota di pubblico pari ad oltre 1,2 miliardi di utenti attivi, un successo davvero senza precedenti, che hanno visto la stessa crescere negli ultimi 8 mesi di circa 200 milioni di utenti. Sicuramente nei prossimi mesi si arriverà ad un sorpasso visto anche che Facebook che obbliga gli utenti ad installare Messenger per comunicare con i propri contatti.