Samsung
Samsung inizia nel migliore dei modi il 2017

Samsung, dopo aver concluso il 2016 con il brutto ricordo di Galaxy Note 7, ha iniziato il 2017 nel migliore dei modi. Il colosso sud-coreano, infatti, ha annunciato un utile operativo di questo primo trimestre dell’anno in corso cospicuo, in crescita di circa il 50% rispetto all’anno precedente.

L’utile operativo in questione si aggirerebbe intorno ai 9.900 miliardi di wons, vale a dire l’equivalente di circa 8,3 miliardi di euro al cambio attuale. I dati in oggetto, però, risultano solamente ufficiosi e rilasciati direttamente dagli stessi manager di Samsung Electronics. I dati ufficiali, invece, saranno rilasciati entro fine mese e si spera possano rispecchiare quelli appena emersi.

Samsung sempre più leader del mercato

Secondo gli analisti i risultati appena raggiunti possono essere attribuiti in particolar modo alla divisione semi-conduttori, dedita allo sviluppo ed alla produzione di nuovi chip di memoria, ed ai rivoluzionari schermi con tecnologia OLED, settore nel quale Samsung è sin dagli albori leader di mercato. Nel primo caso, la crescita è dovuta all’ottima qualità dei prodotti del gruppo, unita alla sempre maggior richiesta di questo genere di chip per il normale funzionamento di “oggetti connessi”; nel secondo caso, invece, il successo è dovuto alla tecnologia innovativa ed alle partnership strategiche siglate con altri colossi della tecnologia, come ad esempio Apple.

Leggi anche:  Galaxy S9: il nuovo video fa impazzire gli utenti, lo smartphone perfetto è qui

Il 2016 era terminato con una leggera inflessione della domanda dovuta allo scandalo di Galaxy Note 7. Tuttavia, nel lungo periodo quest’ultimo sembra aver accresciuto la fiducia dei consumatori nell’azienda, la quale si è assunta tutte le proprie responsabilità ed ha cercato di risarcire i clienti nel miglior modo possibile. Nel secondo trimestre dell’anno in corso, dunque, gli analisti di settore prevedono un nuovo risultato storico, con una cifra ipotizzabile molto prossima ai 40 miliardi di euro per quanto concerne l’utile operativo. Alla formazione di quest’ultimo, naturalmente, contribuirà anche la commercializzazione del nuovo super top di gamma del conglomerato: Samsung Galaxy S8.