Apple
Secondo la testata economica Nikkei, Apple avrebbe ordinato ben 70 milioni di pannelli OLED dalla rivale Samsung, prove di disgelo?

La presentazione del prossima famiglia di iPhone non avverrà prima dell’autunno. Tuttavia i rumor riguardanti la versione celebrativa dello smartphone di Cupertino si susseguono incessanti.

Secondo alcune fonti interne a Foxconn, la prossima generazione sarà dotata di una doppia fotocamera come gran parte dei top di gamma di quest’anno. Tuttavia secondo uno schema produttivo trapelato, sembrerebbe che Apple abbia deciso di adottare una strategia unica. Infatti, a differenza di tutti gli altri produttori che hanno optato per una disposizione delle due fotocamere in orizzontale, in iPhone 8 sono posizionate in verticale.

Secondo i disegni, la fotocamera dovrebbe essere molto meno sporgente rispetto ai modelli precedenti. Inoltre tra le due ottiche è presente un puntino che possiamo ipotizzare possa ospitare il flash o il sensore per la messa a fuoco laser. Sempre grazie a questo schema che sembra abbastanza attendibile, nonostante si tratti pur sempre di un rumor, possiamo ammirare alcuni particolari del nuovo iPhonein arrivo.

Nella parte frontale del disegno è possibile notare come manchi il tasto home fisico. Il gruppo fotocamere anteriore conta parecchie aperture che potrebbero includere, oltre alla fotocamera stessa e ai sensori di prossimità, anche lo sblocco tramite riconoscimento del volto e dell’iride. Per il resto, sembrano confermate le classiche posizioni dei tasti fisici come il bilanciare del volume, quello di blocco/sblocco.

Non ci resta che attendere ulteriori informazioni per vedere se questi disegni corrispondono alla realtà.