whatsapp
WhatsApp e i suoi aggiornamenti

Il fatto che WhatsApp sia utilizzato da oltre un miliardo di persone è una chiara indicazione della sua ostentata popolarità. Il numero aumenta ogni giorno e, tenendo conto degli investimenti che l’applicazione di messaggistica sta facendo in nuove caratteristiche, è difficile non intravvedere il motivo per cui ogni volta essa apporti un aggiornamento sia sempre in meglio.

Il mese di marzo è stato particolarmente proficuo per WhatsApp da quando sono stati introdotti tre nuove interessanti funzionalità, progettate per fornire più opzioni per coloro che lo utilizzano. Qui di seguito, vi forniamo in breve le caratteristiche di queste tre nuove funzionalità che renderanno ancora più usata piattaforma rispetto a tante altre di messaggistica.

Lo Status è ora una “Biografia”

Per qualche tempo, WhatsApp ha rimossa la possibilità di pubblicare gli Stati in forma scritta, concentrandosi solo sulle foto e i video modificabili. Non a tutti è piaciuta questa decisione, che ha portato WhatsApp a reintrodurre l’opzione, questa volta nella sezione “Account” con il nome “Biografia”.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco come bloccare la ricezione delle chiamate sulla chat

Supporto Gboard

Gli amanti delle GIF che utilizzano la tastiera di Google, Gboard, possono cercare queste immagini animate e rendere le loro conversazioni più divertenti. Per ora, la capacità è presente solo nella versione beta di WhatsApp sul sistema operativo Android, ma si prevede che questa opzione possa essere rilasciata presto per tutti gli utenti.

Fotografia notturna

Non vi piacciono affatto le vostre fotografie scattate durante la notte? WhatsApp fa di tutto per migliorare la loro qualità con una speciale modalità notturna che si può attivare quando si utilizza la fotocamera tramite l’applicazione. Questa volta, la funzione è disponibile solo per i dispositivi iOS ma, data la sua grande utilità, non dovrebbe ritardare a giungere anche su Android.