Snapchat

La rivoluzione che Snapchat ha portato al mondo dei social è stata evidente a tutti, talmente evidente che numerosi suoi competitors (soprattutto quelli facenti parte della galassia Facebook e di Mark Zuckerberg) hanno palesemente e spudoratamente copiato alcune funzioni basilari della piattaforma come le tanto vituperate “Storie”.

Snapchat comunque – a discapito di un normale e fisiologico calo rispetto al boom societario – resta un faro del settore, soprattutto tra i Millennials, ed a questo proposito si prepara ad introdurre una nuova funzione con la voglia di scardinare ancora una volta le gerarchie prestabilite.

Il social, dai prossimi aggiornamenti, avrà a disposizione un vero e proprio motore di ricerca in grado di trovare le “Storie” più disparate in giro per il mondo. Il funzionamento è molto semplice: ad esempio, quando si vuole cercare un video racconto avente come protagonista il mare, basterà scrivere “mare” nel motore di ricerca per avere dinanzi tutti i risultati sull’oggetto desiderato.

Attraverso questa nuova funzione Snapchat vuole aprire ancora di più gli orizzonti ed abbreviare le distanze tra i suoi utenti.

Leggi anche:  Snapchat: conti in rosso, l'app è a rischio

Inizialmente, l’aggiornamento sarà disponibile soltanto in alcune zone del mondo e presumibilmente sarà lanciato prima negli Stati Uniti, dove Snapchat ha ancora un enorme bacino di utenza tra gli Under 20. Tra gli iscritti c’è molta euforia per questa novità e non mancano già le battute ironiche: tra gli utenti già si scommette su chi sarà il prossimo social a copiare ulteriormente Snapchat.