Microsoft
Microsoft deposita un nuovo brevetto

Microsoft ha da poco depositato un nuovo brevetto che apre scenari interessanti nel mondo dei tablet PC. Il brevetto depositato dal colosso di Redmond descrive una sorta di “cover tastiera” che non impiega i tasti fisici come strumento di input, bensì un display e-paper touch screen.

La particolare tecnologia descritta nella documentazione del brevetto, consentirebbe di utilizzare con un quantitativo di energia piuttosto esiguo un display a mo’ di tastiera in grado di cambiare il layout in base alle varie operazioni che l’utente compie durante le proprie attività professionali o ricreative.

Ecco cosa potrebbe permetterci di fare il brevetto depositato da Microsoft

Microsoft
L’immagine contenuta nella documentazione del brevetto

Qualche esempio per capirci meglio? Se state ascoltando il vostro album preferito o se state guardando un video da Netflix la tastiera avrà un layout che è più adatto a questo tipo di attività. Per tale ragione potrete disporre dei comandi per mettere in pausa il brano o il video in riproduzione o il controller del volume. Se, invece, state giocando il layout della tastiera cambierà in base a ciò che accade durante il gioco. Se state svolgendo un’altra attività succederà la stessa cosa: la tastiera si adatterà in base all’utilizzo che fate del vostro dispositivo.

Al momento non possiamo essere sicuri di come, quando e sopratutto se Microsoft utilizzerà il brevetto di cui abbiamo parlato in questo articolo. Siamo sicuri, però, che se il produttore statunitense deciderà di dar vita a questo interessante ‘patent’ potrebbero aprirsi scenari interessanti nel settore dei tablet PC e dei convertibili.