3 roaming wind

Da maggio 2017 gli utenti 3 Italia potranno utilizzare la rete Wind (222-88) in roaming nazionale senza costi aggiuntivi e sopratutto potranno usufruire anche del roaming TIM fino alla fusione definitiva Wind Tre. La notizia arriva direttamente dalla compagnia telefonica che tramite un comunicato ha confermato che dal 1 Maggio inizierà la progressiva cessione delle 15 mila antenne possedute da Wind e consentirà a tutti i clienti di usufruire dei propri piani tariffari anche sotto copertura Wind.

Leggi anche: Vodafone, Wind, Tim e Tre: le migliori offerte di Aprile 2017

Per usufruire di tale innovazione sarà necessario andare nelle impostazioni del proprio smartphone e attivare il roaming dati. Logicamente bisognerà aspettare la conferma del proprio operatore per evitare costi aggiuntivi di roaming. Con la cessione delle antenne Wind Tre avrà a disposizione 21 mila antenne superando Tim e Vodafone che al momento ne hanno solamente 17 mila ciascuno.

Attualmente Wind e 3 sono reti distinte e quindi sfruttano codici operatori diversi. A partire da maggio, la rete sarà comunque composta da due network separati e solo in un momento successivo le antenne 222-99 saranno riconvertite al codice 222-88. Per questo motivo se durante una chiamata lo smartphone passerà da Tre a Wind la stessa si interromperà in modo automatico. Analizzando meglio la situazione tutti i clienti 3 Italia avranno sempre meno copertura Tre e maggiormente sulla rete 222-88 (Wind tramite roaming).

Leggi anche:  Wind e Tre lanciano una nuova strategia per strappare clienti a Tim e Vodafone