trump
Qatar Airways mette a disposizione i suoi laptop

Dopo il divieto degli Stati Uniti di portare “oggetti tecnologici” sui voli provenienti da otto paesi a maggioranza musulmana, una delle compagnie aeree interessate dal provvedimento, la Qatar Airways, ha deciso di fornire alternative ai propri clienti. Il vettore aereo principale del Qatar, dunque, ha annunciato alcuni piani per introdurre sui propri voli computer portatili a noleggio gratuito per i passeggeri di classe business che hanno come target gli Stati Uniti.

Quale sia il tipo di portatili che saranno messi a disposizione dei clienti non si sa esattamente. Anche se l’immagine promozionale del bando della compagnia aerea sembra essere un MacBook Pro.

Qatar Airways intende anche facilitare l’uso di chiavette USB ai propri utenti prima di imbarcarsi sui voli. Una procedura che consente, prima dell’imbarco, di copiare i file di cui i passeggeri hanno bisogno per lavorare durante il volo. Questa misura mira a fornire maggiori incentivi per la classe passeggeri business, di vitale importanza per lo standard “business”, appunto, del vettore.

Va notato che anche nel Regno Unito si sono implementate simili restrizioni a quelle volute dagli Stati Uniti. E, probabilmente, Qatar Airways sarà orientata ad introdurre il servizio di noleggio sui suoi voli anche da e per questo paese.

Va detto che, se una simile procedura dovesse trovare il consenso dei passeggeri, diverse altre compagnie potrebbero iniziare ad adottarla. Ma, per il momento, rimane circoscritta ad una cerchia ristretta di utenti.