TVS-1282T3

Qnap presenta le sue nuove soluzioni per garantire sempre il massimo per archiviazione, backup, ripristino, virtualizzazione e condivisione file. Prodotti in grado di soddisfare tutte le tipologie di utenti, dai privati alle piccole e medie imprese.

Qnap, una realtà in continua crescita

Lo scorso anno, l’azienda ha registrato un incremento di fatturato di oltre il 16%, raggiungendo i 14 milioni di euro e le 45.000 unità vendute.

In occasione del CeBiT 2017, l’azienda non solo ha presentato nuove unità fisiche, ma ha anche introdotto la nuova versione del suo sistema operativo proprietario (QTS 4.3) ricco di migliorie e nuove feature.

Tra queste, spiccano Qfiling, che automatizza l’organizzazione dei file; QmailAgent e Qcontactz, per la gestione centralizzata di diversi account email e contatti; Note Station, la soluzione per creare e gestire note online condivise, in logica collaborativa; Cinema28, che abilita i controlli multimediali multizona per trasmettere contenuti multimediali a tutti i dispositivi connessi al NAS; QVR Pro, la nuova interfaccia per la videosorveglianza che, con i moduli IoT integrati di QIoT Suite Lite consente agli sviluppatori di creare registrazioni su misura per gli eventi; IFTTT Agent per creare facilmente applet NAS per connettere vari dispositivi/servizi a Internet e incrementare automazione e produttività; WirelessAP Station, con cui stabilire connessioni wireless per laptop e dispositivi smart, sfruttando velocità di accesso ottimali e una connessione wireless sicura e indipendente.

A livello di dispositivi, i più interessanti per il mercato italiano sono i seguenti:

  • NAS Thunderbolt 3 TVS-1282T3, con processore Intel® 14nm Core™ i5/i7 di settima generazione e quattro porte Thunderbolt 3, che fornisce la tripla soluzione Thunderbolt/NAS/iSCSI SAN;
  • Serie TS-x53B, con processore quad-core 14nm Intel® Celeron® J3455 da 1.5GHz, porta USB QuickAccess tipo C, display OLED con pulsanti touch, microfono integrato, porte di entrata/uscita audio e doppie uscite HDMI 4K;
  • Adattatori QM2 M.2 SSD/10GbE, schede PCIe che aggiungono supporto a SSD dual M.2 per la cache e il tiering automatico Qtier™ e connettività RJ45 da 10GbE/5GbE/2.5GbE/1GbE/100MbE (a seconda del modello);
  • TS-1685, NAS Xeon D di classe enterprise, caratterizzato da 12 vani da 3,5″ per l’archiviazione e da 4 vani da 2,5″ per gli SSD. I tre slot PCIe supportano NIC 10GbE/40GbE, SSD PCIe NVMe, schede grafiche e schede di espansione USB 3.1;
  • TVS-882BR, con processore Intel® 14nm Core™ i3/i5/i7 di settima generazione, compatibile con unità disco ottico, è in grado di fornire un altro metodo di trasferimento dei dati al NAS per un comodo accesso e condivisione ottimizzata;
  • QBoat, QTS IoT Server, alimentato da Intel® AnyWAN™ SoC GRX750, consente la connessione e la gestione di dispositivi e applicazioni IoT per fornire soluzioni semplici nella realizzazione di applicazioni industriali di IoT con il massimo potenziale. 

TS-453B

Qnap punta e migliora anche il post vendita. L’azienda ha infatti introdotto l’assistenza onsite, affiancandola all’ “Advanced Replacement Service”. In queso modo,  gli utenti potranno essere sicuri di risolvere le proprie problematiche entro il giorno di lavoro successivo alla richiesta. Addirittura, in alcune situazioni, sarà possibile anche contare sull’aiuto di un esperto entro 4 ore dalla richiesta. La novità copre problematiche legate ai dischi quanto all’hardware.