Galaxy S8
Utenti Samsung Galaxy S8 in pericolo?

Una delle principali caratteristiche dei nuovi Samsung Galaxy S8 e S8+ riguarda il nuovo sistema di riconoscimento facciale che il colosso di Seoul ha implementato a bordo dei suoi nuovi falgship. Un video reso pubblico in queste ultime ore, però, ha evidenziato una presunta falla di sicurezza che sarebbe presente nell’algoritmo del riconoscimento facciale. Sinceramente noi non abbiamo notato questo problema e pur provando a emulare quanto potete ammirare nel video in basso (ovvero tentare di sbloccare l’S8 con una nostra foto) non ci siamo riusciti.

Come avrete notato dal video reso pubblico da iDeviceHelp, pare che il riconoscimento facciale del nuovo Galaxy S8 sia piuttosto vulnerabile. Anche nel qual caso il video sia autentico, è doveroso ricordarvi che il software dei nuovi S8 non è ancora quello definitivo e potrebbe subire aggiornamenti importanti prima dell’immissione sul mercato dei device stessi, prevista per il prossimo 28 aprile.

A parte la denuncia fatta in questo video, lo sblocco dei dispositivi tramite il riconoscimento facciale viene considerato da molti esperti del settore “una tecnologia destinata agli utenti più ‘giocosi’. Al momento questa modalità di sblocco non dovrebbe essere considerata una tecnologia sicura come lo sblocco tramite le impronte digitali o lo scanner dell’iride”. Il fatto che lo sblocco tramite il riconoscimento facciale sia meno sicuro rispetto alle impronte digitali e all’iride, è stato confermato tacitamente anche dalla stessa Samsung… visto che con il riconoscimento facciale presente sui nuovi Galaxy S8 non è possibile effettuare transizioni con Samsung Pay.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 e S8+ si aggiornano con interessanti novità

Se non l’avete già visto, vi consigliamo di guardare il nostro video in cui vi diciamo quali sono le nostre prime impressioni sul nuovo flagship di Samsung. Buona visione!