privacy
Come proteggere il PC da occhi indiscreti

La tutela della privacy online non è facile, né a dirsi né a farsi, ed ha incoraggiato gli utenti di Internet ad applicare la gamma completa di soluzioni per evitare di essere spiati da hacker che prendessero il controllo remoto dei loro computer, comprese le telecamere e microfoni.

La fotocamera è un “problema” facile da gestire in quanto anche il solo incollare un foglio di carta davanti ad essa garantisce che, seppure qualcuno riesca ad “entrare” nel PC, nessuno riesca a vedere effettivamente cosa sta succedendo. Tuttavia, il microfono presenta altre sfide. Quindi, potrebbe essere richiesto di utilizzare proprio un software per impedire che venga usata in modo non consono. Uno di questi software è Oversight, creato dall’ex NSA Patrick Wardle. Questo software invia una notifica all’utente del computer o smartphone violati qualora qualcuno tenti di accedere alla videocamera o al microfono.

C’è da specificare che se Oversight non è un modo per evitare di invadere il nostra dispositivo elettronico, almeno ci può mettere in guardia su quale sia il momento migliore per spegnerlo. Oversight è gratuito al 100% nella versione completa ed è molto leggero. E, nel caso in cui si desidera rimuoverlo, è possibile disinstallarlo in pochi secondi.

Privacy e Internet, due questioni che vanno di pari pari e dove la prima è sempre più importante, considerando la quantità di informazioni personali che condividiamo in decine di servizi. Quindi, non c’è da sottovalutarla. 

Leggi anche:  Pericolo privacy su AirBnb: clienti spiati nelle stanze durante la notte