Kena Mobile
Le offerte del nuovo operatore Kena sono molto interessanti

Kena Mobile, il nuovo operatore virtuale “low cost” di TIM, per essere più precisi di Nòverca (società controllata dal gruppo TIM). Il nuovo MVNO, probabilmente nato per contrastare l’ingresso sul mercato italiano di Free Mobile, sta già proponendo alcune offerte particolarmente interessanti a prezzo davvero molto contenuti. Le offerte in questione partono da 3,99 euro. Cosa ancora più interessante queste offerte si rinnovano ogni 30 giorni e non ogni 28 giorni come accade per la maggioranza delle altre offerte inerenti la telefonia mobile.

Kena Mobile: le offerte del nuovo MVNO di TIM

Una di queste promo è Kena Voce che a 3,99 euro al mese offre 1.000 minuti di chiamate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali senza scatto alla risposta e senza tariffazione al minuto. Un’altra offerta interessante Kena Internet che a soli 3,99 euro include 4 Giga di traffico Internet in 3G.

Kena Mobile ha ideato anche una particolare offerta denominata Kena Digital, che a 9,99 euro al mese mette a disposizione degli utenti:

  • 600 minuti di chiamate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali;
  • 100 SMS promozionali verso tutti;
  • 6 Giga di traffico Internet in 3G.

Un’altra offerta ancora più allettante, dedicata a chi proviene da Wind Tre e PosteMobile, è Kena Free. Questa promozione costa soltanto 6,99 euro al mese e include:

  • 400 minuti verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali;
  • 400 SMS verso tutti;
  • 8 Giga di traffico Internet in 3G.

È possibile ampliare le offerte di Kena Mobile tramite le seguenti opzioni aggiuntive:

  • Opzione 100 Minuti: +2,99 euro al mese;
  • Opzione 1 GIGA: +3,99 euro al mese;
  • Opzione 1000 SMS: +2,99 euro al mese.

Per maggiori informazioni e dettagli su queste offerte e sulle modalità di attivazione delle stesse, vi invitiamo a consultare l’Assistenza Clienti del nuovo gestore virtuale, chiamando il 181.

Come abbiamo detto all’inizio le offerte di Kena Mobile sono piuttosto accessibili. Chi le attiva, però, deve accettare qualche compromesso: uno su tutti la mancanza della Rete 4G LTE. Sarete disposti a sacrificare qualche “comodità” in nome del risparmio? A voi la scelta.