PS4 Pro

Una delle frontiere più caldeggiate dalle console videogiochi è quella del 4K. Numerosi titoli tra la fine dello scorso anno e l’inizio di questo hanno sviluppato graficamente i propri contenuti per offrire ai giocatori una definizione delle immagini quanto più perfetta possibile. Allo stesso modo, piattaforme come PlayStation ed XBox si stanno evolvendo per supportare tale novità. In questo senso possiamo definire fondamentali l’uscita di PS4 Pro e dell’imminente XBox Scorpio.

Sony, in particolar senso, sta battendo molto sul 4K e tra poco offrirà una nuova fondamentale funzione ai suoi clienti. Dal prossimo aggiornamento la PlayStation 4 – nella sua ultima veste Pro – avrà la possibilità di riprodurre filmati del lettore multimediale in altissima definizione. In poche parole, collegando alla console una periferica USB con all’interno video 4K in formato .mp4 sarà possibile riprodurre questi con il massimo della qualità possibile.

Per puntare ancor più in alto, oltre al semplice UHD, la PlayStation introdurrà anche l’opportunità di visualizzare video attraverso il suo sensore PS VR. L’obiettivo è quello di rendere la visione di un filmato un’esperienza unica ed irripetibile.

Leggi anche:  Sony Xperia: la gamma 2018 potrebbe essere rivoluzionaria, prime anticipazioni

Questo passo in avanti è determinante per Sony al fine di offrire un servizio sempre più completo ed esaustivo ai suoi appassionati seguaci. D’altronde le console, oggi giorno, devono guardarsi le spalle da mobile devices come smartphone e tablet, in grado di sfruttare questa tecnologia già da tempo.