Bixby assistente digitale
Il nuovo Bixby di Samsung sfida Apple e Google per il miglior assistente digitale

Samsung presenta Bixby, il suo assistente intelligente che sarà l’anima dei nuovi Samsung Galaxy S8 e S8+.

Apple ha contribuito allo sviluppo di Bixby (in parte)

Bixby è il prodotto dell’acquisizione di Samsung di ViV, azienda specializzata nella realizzazione di agenti di intelligenza artificiale destinati all’interazione con linguaggio naturale. I fondatori di ViV sono alcuni degli ingegneri che hanno contribuito a realizzare Siri, l’assistente digitale presente sui dispositivi Apple. Dopo l’acquisizione al TechCrunch Disrupt nel Novembre 2016 Samsung ha annunciato di stare lavorando a Bixby.

Bixby: un altro contendente al trono degli assistenti virtuali?

Ecco quali sono i tre principali vantaggi che Bixby ha rispetto alla concorrenza:

  1. Bixby è una soluzione completa, progettata per garantire un range molto ampio di interazioni tra utente e software. Samsung assicura che Bixby sarà capace di fare tutto ciò che è possibile fare in un app attraverso i comandi touch.
  2. Bixby capisce il contesto, così come dimostrato dall’Assistente Google. Sarà in grado di riconoscere lo stato delle app in cui viene utilizzato e scegliere le giuste azioni da compiere basandosi sulle richieste dell’utente, sia tramite messaggi vocali che touch.
  3. Bixby comprende gli ordini nel linguaggio naturale. Ciò significa che non vi è la necessita di utilizzare frasi specifiche per poter lanciare determinate azioni. Bixby, al pari di Alexa e Assistente Google, comprende le richieste anche partendo da informazioni incomplete dell’utente, interpretando e scegliendo la migliore soluzione possibile.
Leggi anche:  Samsung Galaxy A3 (2016): in roll-out l'aggiornamento con le patch di ottobre

Bixby assistente digitale

Bye bye S-Voice, è stato bello

Samsung assicura che l’utilizzo dell’assistente virtuale Bixby è molto più veloce e naturale del suo precedente assistente vocale, S-Voice. Motivo per cui Samsung pensionerà le funzioni di S-Voice, integrandole all’interno del suo assistente intelligente.

Bixby assistente digitale

Non solo Samsung Galaxy S8

L’assistente virtuale di Samsung, date le sue sconfinate possibilità, non sarà un’esclusiva del Galaxy S8. Anche se il nuovo flagship di casa Samsung ha un pulsante dedicato a Bixby, con cui poter richiamare comodamente l’assistente digitale, la casa coreana ha piani molto più ambiziosi per il suo agente intelligente. Esso potrebbe essere integrato nei dispositivi SmartThings, dando vita ad elettrodomestici smart capaci di interpretare i nostri comandi utilizzando il linguaggio naturale