windows 10 creators update microsoft
Arriva la prima build ufficiale di Windows 10 Creators Update

Windows 10 Creators Update è finalmente arrivato per il grande pubblico. Dopo essere stato disponibile solo per gli Insider con build rilasciate solo per lo Slow e il Fast Ring ecco spuntare le prime versioni definitive.

Sebbene non si tratti del rollout definitivo, è possibile forzare la procedura di aggiornamento per scaricare il major update del sistema operativo di Microsoft. Si dovrà ricorrere allo strumento “Windows 10 Update Assistant”.

Si tratta di un programma eseguibile rilasciato da Microsoft che permette di effettuare l’update diretto del sistema all’ultima versione disponibile senza dover per forza cercare aggiornamenti su Windows Update.

La versione di Windows 10 Creators Update che si andrà a scaricare sarà basata sulla build 15063, che sebbene ufficiale, potrebbe differire dalla versione pubblica che verrà rilasciata attraverso il Windows Update. Prima di procedere con l’installazione è necessario essere in possesso dell’ultima versione di Windows 10.
Per dare il via all’installazione basterà scaricare il tool Update Assistant. In seguito bisognerà seguire le indicazioni a schermo per procedere. La barra di progressione indicherà a che punto dell’installazione ci si trova. Al termine del procedimento si aprirà una pagina web che ci informerà su tutte le novità portate dalla Creators Update.
Nulla di più semplice. Windows 10 Creators Update è installato senza alcuna perdita di dati o file importanti.

 

Leggi anche:  Microsoft Groove Music chiude e verrà sostituito da Spotify