facebook

Gli addetti ai lavori se ne sono fatti oramai una ragione: Mark Zuckerberg è ossessionato dalle “Dirette“. La funzione – divenuta oramai un classico per Facebook e da poco disponibile anche per Instagram – può essere considerata tra le più popolari del social. Presentata come uno strumento esclusivo per Vip e per utenti con profilo certificato, la diretta è divenuta con il tempo disponibile a tutti i possessori di smartphone e tablet con app di Facebook installata.

Il campo per le “Live” ora si allarga ancor di più grazie all’introduzione di una nuova funzione desktop che consentirà anche agli utenti seduti dietro una scrivania di trasmettere all’istante un video. Il social, a breve integrerà il suo sito, con un tool molto particolare in grado di aprire una sessione live.

La trasmissione video avverrà ovviamente tramite webcam o altra periferica contenente camera installata e presente sul pc. Le dirette desktop avranno la stessa configurazione rispetto a quelle attuali per mobile devices: chi trasmette può vedere i messaggi di chi è in visione e chi è in visione può interagire liberamente attraverso le Reactions ed attraverso i commenti da integrare al video.

Attraverso questa integrazione, Facebook vuole aprire ancor di più le porte ad Influencer e testate editoriali: le Live dal computer, secondo gli esperti del social, saranno utilizzate soprattutto per motivi lavorativi e di comunicazione.