Android 7.1.2 Nougat
Android Nougat. La seconda beta 7.1.2 ha aggiunto una piccola modifica per l’indicatore roaming

Il roaming non è un qualcosa in cui facilmente si imbatte chi vive in aree nevralgiche del suo territorio e ben popolate, ma può capitare di averci a che fare nel caso in cui si risieda in aree rurali, meno metropolitane. D’altro canto, Android non è mai stato molto utile nell’indicare che tipo di connessione dati stiamo utilizzando durante il roaming, quando compare tra i simboli in alto a destra la famosa R.

Grazie all’ultima beta, la versione 7.1.2 Nougat di Android introduce questo piccolo utile indicatore tra i dettagli del tipo di connessione attiva sul dispositivo.

Prima dell’inserimento di questo dettaglio, in effetti, era impossibile determinare il tipo di connessione che il dispositivo stava sfruttando: LTE, H, 3G, E o ancora altre. La R di “roaming” comunicava solo in via generica la modalità di connessione. Adesso questa lettera indicatrice è stata spostata, in modo da lasciare spazio all’indicazione sul tipo di connessione dati che stiamo utilizzando.

In realtà, in precedenza era disponibile un modulo Xposed (parti di Android modificabili senza stravolgere totalmente il software, inserendo bensì singoli modulo per funzioni specifiche, appunto) chiamato Roaming Control, che consentiva di identificare la connessione dati sfruttata. Ma i moduli Xposed non sono ancora disponibili per Android Nougat.

Leggi anche:  Android: tre applicazioni su quattro vi spiano costantemente

Questa caratteristica, adesso, è presente sia su dispositivi Google Nexus che su Google Pixel.