Xiaomi Mi 6 AnTuTu
Il prossimo flagship di casa Xiaomi si prepara a scuotere il mercato, e lo fa nel modo giusto mostrando i suoi muscoli ancora prima di essere annunciato

Xiaomi Mi 6 è senza dubbio uno degli smartphone più attesi di questa prima parte del 2017. L’azienda cinese è riuscita a scatenare un’enorme attesa attorno a questo dispositivo, anche grazie agli ottimi risultati registrati con il Mi 5, diretto predecessore. Non deve dunque stupire l’informazione trapelata oggi e relativa al modulo fotografico.

Stando infatti ad una fonte interna a Xiaomi, il Mi 6 sarà equipaggiato con una fotocamera retrattile che, a seconda delle esigenze dell’utente, potrà completamente scomparire nella scocca. Si tratterebbe di un’innovazione enorme, che potrebbe tra l’altro aprire ad una serie di vantaggi anche in termini di privacy.

Se tutto questo fosse confermato, sarà interessante verificare il lavoro di ingegnerizzazione svolto dall’azienda cinese per implementare una simile soluzione. Tra l’altro occorrerebbe anche valutare l’impatto sullo spessore dello smartphone, un aspetto da non sottovalutare considerando la recente tendenza a rendere i dispositivi sempre più sottili (pensiamo, ad esempio, al Moto Z di Lenovo).

Come sempre in questi casi, ci toccherà attendere. Secondo le ultime indiscrezioni lo Xiaomi Mi 6 dovrebbe essere presentato il 16 aprile. Staremo a vedere se effettivamente l’azienda cinese opterà per questa fotocamera retrattile, che potrebbe davvero riscrivere le regole del settore smartphone in ambito fotografico. Potremmo davvero trovarci difronte ad una rivoluzione.

Leggi anche:  OUKITEL Mix 2 in un primo video e confronto con Mi MIX 2 di Xiaomi