podcast
L’iconico logo di Google Play Music

Google vuole incentivare i propri utenti ad utilizzare Play Music. Per farlo offre ben 4 mesi di prova gratuito ai nuovi utenti. Si tratta di un ottima pubblicità per il servizio di streming dell’azienda di Mountain View.

Sebbene la promozione sia riservata solo agli utenti che non hanno mai utilizzato il servizio, si tratta di un’ottima trovata. Il classico mese di prova gratuita non era sufficiente ad incentivare l’utente secondo Google. In quattro mesi è possibile effettuare tutti i test del caso, oltre che esplorare gran parte dell’immenso catalogo musicale.

Inoltre sarà possibile caricare fino a 50 mila brani dal nostro pc o smartphone da poter sentire in streaming su tutti i dispositivi associati al nostro account. Non volendo consumare gigabyte, sarà possibile scaricarli in locale per effettuare l’ascolto offline. Al termine del periodo di prova gratuito, il servizio costerà 9.99€ al mese. Tutte le playlist e i preferiti salvati resteranno a disposizione dell’utente senza alcuna modifica.

Si tratta di una cifra assolutamente in linea con i competitor. Infatti Spotify per l’account premium chiede esattamente la stessa cifra. Inoltre ricordiamo che Spotify potrebbe presto rimodulare la propria offerta free aggiungendo alla pubblicità tra una canzone e l’altra, anche la presenza di brani e album esclusivi per gli utenti paganti.