whatsapp nuovo aggiornamento

Il momento è arrivato è WhatsApp ha iniziato il rilascio della nuova versione 2.17.111 che reintroduce il vecchio status confermando le indiscrezioni dei giorni scorsi. Una notizia che farà piacere a molti mentre altri potrebbero lamentarsi del passo indietro del famoso servizio di messaggistica istantanea.

Una notizia già comparsa da alcuni giorni

La notizia era nell’aria tanto che già con l’uscita dei nuovi “stati” in molti si erano lamentati anche sul Google Play Store attraverso i commenti costringendo WhatsApp a rivedere la sua decisione e ripristinare il vecchio stato. La decisione è stata presa anche dopo un’attenta raccolta dati che ha evidenziato come solo 1 utente su 10 utilizza il nuovo stato e addirittura solamente 2 su 10 consultano questo tipo di contenuto. Dei dati davvero sconfortanti che hanno costretto il vecchio stato di Whatsapp a tornere ad esistere. Con l’update 2.17.111 si potrà, quindi, tornare a realizzare messaggi sul proprio profilo in modo da avvisare i propri contatti sullo status attuale.

I Beta tester Android hanno già ricevuto l’update

Chi è un tester  dell’app, sul Google Play Store, lo scorso 17 marzo ha ricevuto l’update al pacchetto che reintroduce il vecchio stato con la versione la versione 2.17.111. L’aggiornamento a quanto pare arriverà prima per tutti gli utenti Android e solo in seguito per quelli Apple. Per impostare lo status da oggi sarà necessario andare in Impostazioni e nel nome del profilo. Sicuramente gli sviluppatori non si fermeranno davanti questa difficoltà e tenteranno con le prossime release di introdurre nuove funzionalità che possano creare interattività all’interno dell’applicazione stessa in modo da attrarre sempre più utenti ad utilizzare il servizio.