whatsapp
Un’immagine e l’account WhatsApp è controllato dagli hacker

E’ stata scoperta una nuova vulnerabilità alla sicurezza in applicazioni di messaggistica come WhastApp e Telegram. Questa, in soldoni, permette di invadere e prendere il controllo di un account in pochi secondi con un semplice invio di una immagine.

La vulnerabilità è stata scoperta dalla società di sicurezza Check Point, notando che gli hacker possono inviare un’immagine con malware incorporato. Basta aprire il messaggio per garantire l’accesso degli hacker alle informazioni degli account personali. La vulnerabilità è presente – speriamo solo per il momento – esclusivamente nella versione web delle applicazioni di messaggistica e sembra avere origine nella crittografia dei messaggi usato da WhatsApp e Telegram per proteggere proprio le informazioni dei suoi utenti.

Questa vulnerabilità mette centinaia di milioni di utenti WhatsApp e Telegram a rischio di perdere il controllo dei loro account. L’invio di un messaggio, apparentemente innocente, permette all’hacker di essere in grado di controllare l’account e avere accesso alla cronologia dei messaggi, a tutte le foto condivise e non, oltre ad inviare messaggi come se fosse il proprietario dell’account stesso“, si legge nel comunicato diramato dal responsabile di ricerca delle vulnerabilità.

Ma come detto, al momento è circoscritto alla versione web. Sperando che gli hacker non riescano in qualche modo a trovare il modo di penetrare anche in quella mobile.