HTC-U-Ultra-drop-test
Il nuovo top gamma dell’azienda taiwanese è stato torturato da JerryRigEverything

HTC U Ultra è stato sottoposto ad un drop test. In realtà, come vedrete, si tratta di una vera e propria tortura, mirata a testarne l’effettiva resistenza in condizioni estreme. L’azienda taiwanese ha riposto una grande attenzione, come sempre, nella parte costruttiva. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

HTC U Ultra drop test

La “tortura” è stata eseguita dal noto youtuber JerryRigEverything, che ha pubblicato sul proprio canale il video sottostante. HTC U Ultra viene graffiato, piegato e persino bruciato, mostrando ovviamente dei malfunzionamenti assolutamente scontati in situazioni del genere.

Occorre comunque sottolineare che il test relativo ai graffi ha mostrato esiti estremamente positivi. Il vetro anteriore e posteriore hanno resistito molto bene al taglierino, per poi ovviamente rigarsi con un punteruolo. Situazione in cui HTC U Ultra non si troverà mai nell’utilizzo quotidiano.

È stata poi posizionata una fiamma vicino al display, che ovviamente ha mostrato una macchia nera essendosi bruciato il pannello. Anche in questo caso, una situazione limite. Infine HTC U Ultra è stato piegato, con la back cover in vetro che si è disintegrata ma, nonostante tutto, lo smartphone ha continuato a funzionare.

Questa tipologia di test va comunque presa con le pinze, ma possiamo dire che comunque U Ultra ha mostrato una buona resistenza.