whatsapp
Cosa fare per avere tutti i contatti su WhatsApp

Avendo più di un miliardo di utenti, WhatsApp è una delle applicazioni più frequentemente usata al mondo per l’invio di messaggi. Status che porta questa applicazione di proprietà di Facebook, ad avere più utenti di qualsiasi altra piattaforma di messaggistica. In tal modo, è molto probabile che la maggior parte dei nostri contatti siano presenti su WhatsApp, il che rende strano come a volta si possa ricevere la notifica di un messaggio senza il mittente.

L’assenza di alcuni contatti su Whatsapp – tra quelli registrati sulla scheda SIM – può essere riconducibile a diversi motivi. Si consiglia di controllare le varie impostazioni e le autorizzazioni dell’applicazione, nonché dello smartphone prima di gridare al mistero e alla sciagura.

Sarà quindi necessario, quindi, fare in modo che WhatsApp abbia il vostro “permesso” ad accedere all’elenco dei contatti (presenti sulla rubrica telefonica del telefono). Occorre perciò andare nelle “Impostazioni” dello smartphone, in particolare su “Applicazioni” e, entrando, controllare le autorizzazioni date al servizio. Se l’autorizzazione ai contatti è su off, allora è necessario consentire all’applicazione di poter ottenere l’accesso alla vostra lista personale di contatti.

Leggi anche:  WhatsApp: le truffe da conoscere assolutamente

Si può anche prendere in considerazione il caso di avere determinati contatti nascosti o di avere un elenco non aggiornato. Per la prima situazione, si deve andare ancora su “Impostazioni”, nella scheda dedicata ai “Contatti” e scegliere di mostrarli tutti. Nel secondo caso, invece, si può scegliere di scrivere un nuovo messaggio andando sull’icona con tre punti in alto a destra e premere “Aggiorna”.