Galaxy S8
Il video teaser dell’S8 ha avuto successo

Continuano a rincorrersi rumors ed indiscrezioni sul Galaxy S8, prossimo smartphone top gamma di Samsung che sarà svelato il 29 marzo. L’azienda coreana introdurrà una serie di interessanti novità, e tra queste potrebbe esserci quello che viene universalmente riconosciuto come 3D Touch. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Come sicuramente ricorderete, a partire da iPhone 6s Apple ha introdotto il 3D Touch, ovvero una funzionalità che ha reso il display dei melafonini sensibili alla pressione, potendo dunque introdurre tutta una suite software a corredo, integrata in iOS. In ambito Android c’è stata Huawei che ha provato a riprodurre questa cosa con il Mate S, in questo caso definendolo Force Touch.

Stando a fonti interne a Samsung, sembra che l’azienda coreana, durante la ristretta presentazione stampa a porte chiuse tenuta al Mobile World Congress 2017 e relativa al Galaxy S8, abbia mostrato una funzionalità del display di questo smartphone simile appunto al 3D Touch di Apple ed al Force Touch di Huawei.

Nel caso del Galaxy S8 però sembra si trattasse di una porzione del display sensibile alla pressione, e non di tutto lo schermo come avviene nei melafonini e nei dispositivi dell’azienda cinese. Dunque, l’ennesima novità per uno smartphone che è senza dubbio uno dei più attesi del 2017. Appuntamento al 29 marzo.