twrp
La Custom Recovery TWRP espande il proprio supporto

Il team di sviluppo che cura la Custom Recovery Team Win Recovery Project anche conosciuta come TWRP è sempre al lavoro. Il loro obiettivo è quello di assicurare il pieno supporto ai nuovi dispositivi per rendere il modding più semplice ed efficace. Ecco quindi che grazie all’arrivo della TWRP 3.1.0 sono state introdotte nuove funzionalità ma non solo.

Sono stati aggiunti anche nuovi dispositivi tra cui vari device HTC e Xiaomi. Di seguito riportiamo l’elenco completo dei nuovi smartphone ufficialmente supportati:

Tutti questi device possono vantare la TWRP 3.1.0 come build di partenza per la custom recovery. È possibile installar la TWRP effettuando un flash della recovery image sul proprio dispositivo. In alternativa, grazie ai recenti aggiornamenti portati avanti dal team di sviluppo è possibile procedere in una maniera molto più semplice. Su tutti i dispositivi dotati di permessi di Root, è possibile scaricare l’applicazione ufficiale dal Play Store e procedere all’installazione come una normale app. Grazie a questo procedimento sarà possibile installare in automatico la Custom Recovery senza problemi di sorta.