LG G6
LG G6: nuovo display FullVision

Dopo essere stato uno dei grandi protagonisti del Mobile World Congress 2017, il G6 di LG comincia a fare il proprio debutto sul mercato. Il nuovo top gamma dell’azienda coreana è chiamato a riscattare il flop di vendite fatto registrare dal G5, e per tale ragione le tempistiche di commercializzazione sul mercato internazionale potrebbero essere accorciate.

Stando infatti a quanto annunciato oggi dal noto @evleaks, al secondo Evan Blass, LG G6 arriverà ufficialmente negli U.S.A. il 7 aprile, per poi finire sul mercato europeo qualche giorno dopo. L’azienda coreana punta dunque a vendere il suo nuovo top gamma in maniera veloce, riuscendo a contrastare quello che sarà il forte impatto sul mercato del Galaxy S8 di Samsung.

Il debutto in Corea del Sud è stato comunque molto positivo. Il G6 è stato infatti commercializzato nella sua “madrepatria” nella giornata di ieri, ed in appena 24 ore ha fatto registrare ben 20.000 unità vendute. Un debutto davvero positivo per questo dispositivo, anche se è bene ricordare un dato che inevitabilmente deve spingere LG a rimanere con i piedi ben saldi per terra.

Leggi anche:  LG produrrà i moduli fotografici di iPhone nel nuovo stabilimento in Vietnam

Infatti, lo stesso G5 fece registrare 15.000 unità vendute nel primo giorno di commercializzazione in Corea del Sud, per poi stentare nel resto del mercato. Del resto il Paese in questione rappresenta la madrepatria dell’azienda coreana, ed inevitabilmente un piazza “amica” per LG.

È evidente dunque che il G6 vada valutato sul mercato internazionale. Appuntamento al 7 aprile per assistere all’inizio della rincorsa targata LG.