Vodafone
Vodafone: nuove rimodulazioni potrebbero essere annunciate a marzo 2017

A quanto pare Vodafone sta per annunciare nuovi aumenti. Il gestore rosso a partire dal 18 aprile prossimo (la data in cui la rimodulazione verrà attuata potrebbe non essere uguale per tutti gli utenti) attuerà una serie di variazioni contrattuali che obbligheranno gli utenti a sborsare 0,49 euro a settimana in più sul piano base, poco meno di 2 euro in più al mese.

Vodafone: 1,96 euro in più al mese per avere minuti illimitati e 2 Giga nel weekend

Secondo alcune informazioni rese pubbliche dai nostri colleghi di Tariffando, Vodafone farà recapitare una comunicazione scritta tramite un SMS informativo agli utenti che saranno interessati da questa nuova rimodulazione. Il messaggio potrebbe essere inviato a partire dal 15 marzo prossimo e potrebbe contenere le seguenti informazioni:

“Dal GG/MM/AAAA [come dicevamo prima la data varia da utente a utente, ndr] cambiano le condizioni economiche del piano base della tua SIM, che avrà un costo di 49 cent/settimana in più, addebitati anticipatamente ogni 4 settimane. Restano invariate tutte le altre condizioni economiche. I minuti, SMS e dati inclusi nella tua offerta non cambiano. Hai diritto entro 30 giorni di recedere dal contratto, o di passare ad altro operatore, senza penali. Per info, condizioni economiche, cambio piano gratuito di recesso o passaggio ad altro operatore, chiama il 42593 o vai su voda.it/informa. Puoi chiedere di parlare gratis con tutti i numeri e navigare gratis fino a 2GB ogni domenica chiamando il 42828”.

Come avete appena appreso dalla presunta comunicazione ufficiale, ‘grazie’ a questa nuova variazione contrattuale sarà possibile usufruire di:
• Minuti illimitati e “gratuiti” da utilizzare nel fine settimana;
• 2 Giga aggiuntivi da utilizzare nel weekend.

Leggi anche:  Tim, Vodafone, Wind e Tre: l'annullamento della fattura a 28 giorni causerà un danno economico

Se può esservi di conforto, sappiate che Vodafone Italia non ha ancora annunciato ufficialmente alcuna rimodulazione. Tuttavia, visto che la fonte da cui abbiamo appreso questa indiscrezione è piuttosto accreditata, è probabile che l’annuncio ufficiale arrivi a breve. Naturalmente vi informeremo prontamente non appena avremo maggiori dettagli e informazioni su questa vicenda. Stay tuned sulla rubrica dedicata al mondo della telefonia di TecnoAndrod!