fibra ottica
Fibra ottica: la situazione in Italia

Incredibile ma vero, la fibra ottica copre molte più regioni del Sud Italia che del Nord. A stilare questo studio sono i nostri colleghi di SOS Tariffe che si sono presi la briga di andare ad analizzare la diffusione della fibra in oltre 7.500 comuni. Le regioni più “virtuose” sono, a sorpresa, la Calabria e la Sicilia che rispettivamente vantano la maggior diffusione di questa tecnologia (56,67% dei comuni raggiunti dalla fibra) e la miglior velocità media di navigazione in download (54,15 Mbit/s).

Un’altra regione del Sud Italia che si è posizionata nella parte alta di questa speciale classifica è la Campania che al momento vanta una copertura del territorio del 41,02% e una velocità media di navigazione in download di 46,56 Mbit/s. La Toscana e il Veneto sono le uniche regioni situate più a Nord a vantare una copertura del territorio superiore al 20%. La Lombardia, il Piemonte, il Trentino-Alto Adige, il Friuli-Venezia Giulia e le altre regioni nordiche hanno una copertura del territorio, per quanto riguarda la fibra ottica, decisamente inferiore.

Leggi anche:  Google Pixel 2 XL porta ancora problemi: molti ordini italiani improvvisamente cancellati

Lo studio condotto da SOS Tariffe ha comunque evidenziato un problema che molti nostri lettori hanno già denunciato in passato in alcuni commenti lasciati sia sui nostri canali social che in alcuni nostri articoli: le linee in fibra ottica dovrebbero garantire una velocità di navigazione in download fino a 100 Mbit/s, ma questo avviene piuttosto raramente. Speriamo che in un futuro non troppo lontano possiamo contare su connessioni in fibra ottica più stabili e più veloci, visto che Internet è diventato oggi uno strumento di lavoro essenziale.

Fibra ottica: diffusione e velocità di navigazione in Italia

Ora vi lasciamo ai dati completi resi pubblici da SOS Tariffe. In questo modo potrete analizzare più nel dettaglio la situazione della vostra Regione.

Figura 1

SOS Tariffe

Figura 2