Google sospende alcuni account
Disponibile in 3 varianti ed estremamente costoso, tutti cercando di risparmiare qualcosa per l’acquisto di un Pixel: Google però non sembra d’accordo

Sembra non esserci pace per i Google Pixel. Gli attuali top gamma del colosso di Mountain View, dopo i problemi riscontrati con il chi bluetooth, sembrano mostrare delle criticità anche in relazione al microfono. È quanto emerge da una discussione emersa sul forum ufficiale di Big G. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Il problema riguarderebbe unità sia del Google Pixel che del Pixel XL. Molti utenti possessori di questi smartphone lamentano una vera e propria difficoltà da parte degli smartphone a recepire un qualsiasi impulso audio. Un problema che inevitabilmente ne compromette l’utilizzo quotidiano, soprattutto per chi è solito utilizzare in maniera massiccia il dispositivo per telefonare.

Fortunatamente però, sembra che il problema sia già stato individuato. Google è infatti intervenuta in via ufficiale attraverso Brian Rakowski, un dipendende di Big G coinvolto proprio nel progetto Pixel, che ha affermato:

” A causa di una saldatura imprecisa, il dispositivo si disconnette in modo intermittente, rendendo impossibile effettuare chiamate, usare i comandi vocali e registrare audio.” 

Ovviamente, non è escluso che questa problematica possa presentarsi anche nei Pixel italiani, visto che riguarderebbe i primi lotti di produzione, per i quali non sono state specificate le aree di commercializzazione.

Leggi anche:  Google riscrive il proprio algoritmo per Street View

In ogni caso, è evidente come Google debba correggere il tiro, visti gli altri problemi che sono emersi su questi dispositivi, come ad esempio quello del chip bluetooth citato in apertura (senza dimenticare anche quello relativo alla fotocamera). La speranza è che comunque la situazione venga risolta in breve tempo.