KERV pagamenti contactless anello smart NFC
Forse con KERV non potrete vantarvi di essere l’oscuro signore di Mordor, ma di sicuro è un anello smart davvero molto interessante

KERV è l’anello smart predisposto per i pagamenti contactless: con un singolo tocco dell’anello possiamo effettuare acquisti in totale libertà. L’anello smart KERV è da poco stato commercializzato nel Regno Unito, un piccolo ritrovato della tecnologia moderna che consente di effettuare pagamenti in modo sicuro e rapido.

Al momento dell’acquisto infatti insieme all’anello verrà attivato per voi un conto prepagato Mastercard su cui poter ricaricare di volta in volta l’importo desiderato. Non c’è quindi la necessità di impostare sull’anello il vostro account, o di utilizzare KERV insieme al vostro smartphone. In futuro verrà anche offerta la possibilità di accoppiare un conto PayPal.

Con KERV i pagamenti contactless diventano un gesto rapido e conveniente

KERV non ha bisogno di essere ricaricato e grazie all’integrazione con i dati del conto prepagato è davvero un gioco effettuare acquisti. Basta toccare lo schermo per i pagamenti contactless, in maniera simile a quanto fate già ora con le prepagate contactless o utilizzando Android Pay, Samsung Pay o Apple Pay sul vostro smartphone.

I pagamenti sono limitati ad un tetto massimo di 30£, ma non c’è bisogno di digitare alcun pin per confermare l’invio di denaro. Utilissimo per effettuare spese di lieve entità quando avete il portafogli a casa, magari se siete usciti a correre con il minimo indispensabile.

KERV pagamenti contactless anello smart NFC

Dal sito ufficiale KERV c’è una vasta scelta per la selezione del colore dell’anello, e potete scegliere anche la misura giusta per il vostro dito. Purtroppo KERV al momento è disponibile solo nel Regno Unito, al prezzo di 99£ tasse incluse. Il Regno Unito sarà un banco di prova per questo anello smart: se avrà successo possiamo sperare di vederlo presto anche in USA, Australia e perché no, nel resto d’Europa.