nest google
Arriva la seconda generazione del termostato smart di Google

Come ricorderete, nell’ormai lontano 2012 Google ha acquisito Nest, azienda attiva nel settore della domotica. Questa operazione ha consentito al colosso di Mountain View di lanciare sul mercato il famoso termostato connesso chiamato Learning, in grado di interagire con lo smartphone e con la rete Wi-Fi. Adesso, stando a quanto trapelato oggi in rete, sembra essere arrivato il momento per una nuova generazione di prodotti.

Nest Learning è stato infatti posizionato a 249 euro (249 dollari negli U.S.A.), vivendo una diffusione molto frammentata sul mercato. È infatti partito in quello americano, per poi arrivare a singhiozzo anche nel Vecchio Continente. Oggi è disponibile all’acquisto in Italia attraverso Amazon, ma il fine ultimo di Google sarebbe ovviamente quello di aprire un store globale sul proprio portale.

Per tali ragioni, il 2017 dovrebbe vedere il debutto della nuova generazione di Nest Learning, questa volta posizionato a 200 euro. Il calo di 50 euro sarà possibile grazie soprattutto ad alcune soluzioni costruttive, prima fra tutte l’eliminazione della ghiera metallica a favore di una in policarbonato. Ma non è tutto.

Leggi anche:  Google limita finalmente le pubblicità invasive su Android

Nest pianifica infatti di lanciare anche altri prodotti connessi legati alla sicurezza domestica ed al concetto di Internet of Things, al fine di cominciare ad offrire ai clienti un ecosistema completo, che potrebbe completarsi proprio con i Google Pixel. Staremo a vedere.