Xbox-Scorpio

Come già vi abbiamo anticipato in più occasioni, il mondo dei gamer guarda a questo 2017 con l’occhio ben puntato su quello che sarà l’evento dell’anno: il lancio della nuova console di casa Microsoft, ovvero XBox Scorpio. Questa macchina, stando alle parole provenienti dagli addetti ai lavori della multinazionale californiana, sarà la più potente di sempre e sarà destinata a rivoluzionare il settore.

I dirigenti di Microsoft però hanno anche spiegato che con l’uscita di XBox Scorpio dovremo dimenticarci quelle numerose procedure standard che accompagnano la presentazione di una console. Una di queste procedure in via di estinzione pare essere la presentazione dei cosiddetti giochi di lancio (i titoli che accompagnano l’uscita diretta della macchina).

Phil Spencer, il numero uno di XBox, ha precisato con grande fermezza questa intenzione: “Non credo che dovrete aspettarvi una tradizionale line up con i classici cinque giochi che accompagnano l’uscita di Scorpio. Ho detto al mio team che voglio qualcosa di diverso. Ci saranno titoli creati ad hoc per la nuova console, ma la nostra volontà è quella di creare contenuti giocabili in diversi livelli su tutte le XBox ed anche su Windows 10“.

La decisione di non regalare agli utenti una tradizionale line up di lancio non significherà dire addio a titoli esclusivi dedicati a Scorpio. L’intenzione dei piani alti di Microsoft, piuttosto, sembra essere programmatica verso un ampliamento degli orizzonti: la nuova console non sarà costruita solo per i giochi, ma sarà un’esperienza da vivere con contenuti che spaziano a 360 gradi.

Leggi anche:  Forza Motorsport 7 incontra Fast & Furious nel nuovo DLC