YouTube

A YouTube non basta il record straordinario che ha raggiunto negli scorsi giorni: un miliardo di ore di visualizzazione per i video su scala quotidiana. La piattaforma ora di Google punta sempre al top, soprattutto quando si tratta di soddisfare il suo target di riferimento, cioè il cosiddetto pubblico dei Millennials che, click dopo click e visione dopo visione, ringalluzzisce il sito web.

Per questo motivo i dirigenti di YouTube stanno perfezionando quello che sarà il nuovo servizio della compagnia: la creazione di una vera e propria web tv con oltre 40 canali tradizionali da guardare con uno smartphone, un tablet o con il computer di casa. Il servizio, il cui nome dovrebbe essere quello di YouTubeTv, almeno nella sua fase di lancio sarà disponibile soltanto negli Stati Uniti.

La maggior parte dei canali dovrebbe essere a sfondo sportivo. Quelli che già hanno siglato una partnership con la piattaforma di Google sono USA Netword, FX, Freeform, ESPN, Fox Sports e NBC Sports. Attraverso questi, i giovani ragazzi, come tutti gli altri utenti ed abbonati, potranno seguire in diretta eventi come partite dell’NBA, celll’NFL ed anche il baseball MLB.

Il costo della YouTubeTv sarà di 35 dollari, un prezzo tutto sommato equo per il servizio offerto al clienti. L’obiettivo dichiarato è quello unire il mondo della televisione, lontano anni luce per i Millennials, con quello del web.

Ancora non sappiamo se Youtube sia intenzionata a esportare questa creazione anche oltre Oceano, magari instaurando una partnership con Sky. Una webtv del genere, siamo sicuri, avrebbe un successo enorme anche da noi.