Urban eScooter, Bolt e X3
Le nuove proposte Archos: Urban eScooter, Bolt e X3

Il Mobile World Congress 2017 di Barcellona non è solo smartphone. Infatti dopo la presentazione dei dispositivi 55 Graphite e 50 Graphite, Archos si è spostata sulle soluzioni per la mobilità. Ecco quindi nascere la gamma di veicoli elettrici Archos. Si tratta di tre modelli denominati Urban eScooter, Bolt e X3 che vanno dal monopattino allo scooter elettrico.

Bolt è il piccolo monopattino realizzato in lega di alluminio. Nonostante il peso contenuto, solo 8KG, è in grado di resistente ad un peso di oltre 90Kg. La velocità massima raggiungibile è di 10km/h ed è possibile regolarla direttamente da manubrio. La sicurezza è garantita sia al freno posto sulla ruota posteriore sia dal freno motore per una frenata più bilanciata e costante. Al momento non si conoscono i prezzi e le tempistiche di commercializzazione.

Urban eScooter è un’evoluzione del classico monopattino. È possibile sedersi e poggiare i piedi sugli appositi supporti. Grazie ai comandi al volante è possibile accelerare e frenare in completa tranquillità. La velocità massima raggiungibile è di 20 Km/h con un’autonomia di circa 25km. La struttura è completamente richiudibile per conservalo con maggiore facilità. Proprio per questo motivo è facile intuire che, come per il prodotto per si presenta come un veicolo pensato per tratte molto brevi. Il peso è di 14 Kg includendo anche la batteria che si ricarica in circa 180 minuti.

Urban eScooter è in gradi di salire su percorsi in pendenza fino a 15°. È possibile trovare nella dotazione standard anche un fanale anteriore, doppi ammortizzatori e il freno EBS. È in grado di percorrere salite con una pendenza di 15°. È dotato di fanale, cavalletto e poggia-piedi, il sistema di doppi ammortizzatori e il freno EBS.

Urban eScooter è già disponibile per l’acquisto sul sito del produttore a 699.99€.

Archos X3 invece è paragonabile in tutto e per tutto ad un classico scooter. La potenza è garantita da un motore elettrico da 1KW in grado di raggiungere la massima potenza in 3 secondi. L’autonomia con le batterie completamente cariche è di circa 60 Km. La fase di ricarica dura all’incirca 6 ore collegato ad una normale presa di corrente.

Secondo le stime effettuate da Archos, a livello di consumi, grazie all’X3 è possibile pendere in meno di 0.50 centesimi di euro ogni 100Km. Come per Bolt, al momento non si conoscono i prezzi e le tempistiche di commercializzazione.

Per maggiori informazioni potete guardare la nostra video anteprima: