Primi rumors su OnePlus 5 in arrivo dalla Corea, la nomenclatura salta il numero 4 e sarà un device tutto nuovo con caratteristiche top!

 

Durante il Mobile World Congress, i grandi assenti come OnePlus non stanno certo a guardare, sappiamo per certo che il prossimo flagship della nota azienda cinese è in cantiere e che la nuova politica aziendale prevede l’uscita di un nuovo device ogni 6 mesi, molto di più della concorrenza. Tenendo conto di questo possiamo facilmente calcolare che non ci vorrà ancora molto tempo prima di poter vedere OnePlus 5, quello che sarà, appunto, il prossimo flagship.

Al momento però, un segnale di imminenza abbastanza lapalissiamo consiste nell’avvento dei primi rumors sul nuovo device che, in questo caso, arrivano direttamente dalla Corea. Anzitutto, stando a questo rumors, sarebbe confermato il nome del device che è, come avete già intuito, OnePlus 5, perché non OnePlus 4 vi chiederete, beh stando a quanto si mormora, l’azienda cinese avrebbe deciso di skippare il numero 4 perché considerato un numero che porta sfortuna in China e questo spiegherebbe anche perché scegliere 3T come nome dell’ultimo dispositivo.

Leggi anche:  OnePlus 5T: test di resistenza passato senza alcuna difficoltà

Lo stesso report suggerisce inoltre che OnePlus 5 avrebbe preso in prestito il design da Samsung Galaxy S7 Edge montando uno schermo dual edge che lo renderebbe molto simile al device di Samsung In aggiunta OnePlus 5 potrebbe montare una fotocamera frontale da 16 megapixel (un unicum nella storia dei dispositivi mobile), una fotocamera posteriore da 23 megapixel, 6 o addirittura 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, il tutto racchiuso da un corpo in ceramica come già visto su Xiaomi Mi Mix.

Non è ancora chiaro, anche se stiamo pur sempre parlando di rumors, quale sarà il chipset e quale sarà l’azienda a produrlo, probabilmente potrebbe essere come al solito Qualcomm, con un nuovo Snapdragon o al massimo con l’835. Ovviamente questi rumors vanno presi con le pinze, ma da oggi, quantomeno, sappiamo che parleremo molto più spesso di OnePlus 5.