mcharge
Meizu annuncia una ricarica super veloce del dispositivo che porta il nome mCharge

Grandi passi avanti per la tecnologia al MWC 2017 in corso a Barcellona. A portare novità anche Meizu con Super mCharge, il nuovo standard di ricarica del dispositivo ultraveloce. Grazie a questa introduzione il produttore garantisce un recupero dell’ autonomia fino al 100% in 20 minuti.

meizu mcharge
Massima autonomia dell’unità di ricarica in 20 minuti con mCharge

Per ottenere questi risultati, l’azienda cinese spiega che ha studiato per un anno come implementare le prestazioni di ricarica sull’ingresso USB Type-C. Il risultato ottenuto è notevole tanto da riuscire appunto a completare la ricarica del dispositivo in 20 minuti “il tempo che impieghiamo a bere una tazza di caffè“.

mwc 2017 super mcharge
Super mCharge garantisce risultati ottimali in soli 20 minuti grazie alla ricarica a 55W

Meizu chiarisce subito che i nuovi standard di ricarica prevedono anche grande attenzione al surriscaldamento, che in questo caso sembra praticamente assente. Ciò è essenziale per emarginare casi come quelli avvenuti in precedenza con Galaxy Note 7, dove Samsung aveva attribuito la colpa alla batteria. Lo smartphone preso in esame per l’esperimento è dotato di una batteria da 3000 mAh. Il dispositivo raggiunge una temperatura massima di 39° C in fase di caricamento, durante il quale l’utento può tranquillamente giocare a videogames o guardare film sul telefono. Per coloro che ancora non fossero convinti, Meizu spiega che la batteria in questione avrà una capacità superiore all’80% anche dopo 800 cicli di ricarica completati. Da uno studio completato dal produttore stesso emerge che la vita dell’unità di ricarica sarà garantita per oltre due anni.

Leggi anche:  Meizu: trapelano online le foto del prossimo spettacolare device della casa cinese
mwc 2017 mcharge meizu
La batteria da 3000 mAh di Meizu avrà lunga vita grazie alla ricarica Super mCharge

Per ulteriori news su Meizu ed altri produttori, vi invitiamo a seguire il nostro sito oppure il canale YouTube di Tecnoandroid.it su cui potrete trovare video in anteprima. News in arrivo anche sulla pagina Facebook con l’hashtag #TecnoMWC2017.