Nokia

Nokia è indiscutibilmente una delle protagoniste di questo Mobile World Congress in corso di svolgimento a Barcellona. La società finlandese, oltre ad aver presentato numerosi dispositivi targati Android (con l’aggiunta extra del nuovo 3310), ha annunciato anche l’impegno prossimo nel mercato dei dispositivi wearable subentrando a Withings, società rilevata già la scorsa estate.

Nokia andrà quindi a produrre prodotti indossabili, la cui funzione primaria sarà quella sanitaria. Tra i dispositivi previsti troviamo braccialetti, tracker, termometri e strumenti volti alla misurazione della pressione cardiaca. L’obiettivo sarà quello di creare device che uniscano insieme il design con la praticità.

“Nokia da sempre rappresenta un brand mondiale sinonimo di connettività, innovazione e grande design” – ha dichiarato Cedric Hutchings, vicepresidente di Nokia Digital Health – “Withings si è unita alla nostra compagnia perché insieme condividiamo la volontà di offrire ai nostri clienti strumenti per monitorare in maniera costante e privata la propria salute”. 

Oltre ai nuovi wearable, la società finlandese si impegnerà ad aggiornare le funzioni dell’app “Health Mate” e a lanciare una nuova piattaforma “Patient Care Platform”. Entrambi i servizi avranno l’obiettivo di migliorare gli strumenti a disposizione per i medici ed i professionisti del settore.

I nuovi dispositivi di Nokia sono previsti per la seconda metà del 2017 e saranno distribuiti su canali web quali Amazon, John Lewis, Argos and Currys PC World.