Nougat TouchWiz

Chi di noi non ha sul proprio smartphone documenti intimi ed estremamente segreti da non divulgare ai quattro venti? Sì, oramai il blocco schermo e la password da inserire prima di accedere alle funzioni del cellulare sono un buon rimedio per evitare che qualcuno sbirci tra i nostri file, ma spesso anche questi rimedi sono molto vulnerabili. Samsung ha messo a punto una nuova applicazione pensata proprio per tutti i suoi clienti desiderosi di mettere al sicuro documenti importanti.

L’app si chiama “Area Personale” ed attraverso questa gli utenti potranno ipoteticamente chiudere in cassaforte file, immagini, video importanti o privati senza dare la possibilità a terzi di accedervi attraverso l’utilizzo di una semplice password. I documenti “rinchiusi” nella cassaforte di “Area Personale” possono essere salvati anche in un cloud oppure tenuti buoni per un semplice backup.

Samsung ha già reso disponibile questa sua nuova piattaforma per i dispositivi Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge. Prerogativa indispensabile, almeno sino ad ora però è l’installazione dell’ultima versione di Android Nougat 7.0. Nelle scorse giornate, con la rivelazione di Galaxy S8 ed S8 Edge al MCW di Barcellona, altri due dispositivi avranno in dote l’app.

Leggi anche:  iPhone e iPad, le vostre password vengono rubate da falsi pop-up

Anche se per ora è una esclusiva per i suoi clienti, non è detto che Samsung tra poco non possa aprire anche “Area Personale” a tutti gli utenti Android, come già fatto con altri contenuti.