Snapchat
Snapchat, inizia a pesare la forte concorrenza

Snapchat è uno degli applicativi per smartphone e tablet più diffusi al mondo. Per chi non lo conoscesse si tratta di un servizio di messaggistica istantanea altamente innovativo che consente di inviare agli utenti della propria rete, messaggi di testo, foto e video visualizzabili solo per 24 ore. In questi ultimi tempi, però, l’innovativo applicativo sembrerebbe sempre più succube della concorrenza spietata perpetrata dai servizi di Mark Zuckerberg e soci: Instagram, Facebook e WhatsApp.

Si prevedono momenti bui, dunque, con un numero sempre minore di nuovi utenti e, di conseguenza, anche un minor aumento degli introiti. Almeno, questo è quanto emerso dagli ultimi studi pubblicati dal noto sito specialistico di settore Business Insider. In particolare, gli investitori vorrebbero ricevere ulteriori garanzie circa il piano di sviluppo della società e riguardo le possibilità della stessa di generare utili cospicui nel prossimo futuro.

Snapchat gli utenti continuano ad aumentare, ma il ritmo di crescita diminuisce

Secondo i dati in possesso degli investitori, infatti, il numero dei nuovi utenti iscritti al servizio continua ad essere in crescita, tuttavia, con ritmi sempre inferiori rispetto al passato. Secondo i responsabili del gruppo, però, non c’è da preoccuparsi: la diminuzione del numero di iscritti sarebbe dovuta essenzialmente a problemi tecnici legati al solo applicativo Android.

Snapchat
Snapchat, un’infografica sulla crescita del numero di iscritti

In effetti, se si osserva con attenzione i dati proposti da Business Insider, ci si rende conto di come il numero di iscritti si sia ridotto di oltre 1/3 in un solo trimestre. Vale a dire una diminuzione di ben 12 milioni di nuovi iscritti in soli 3 mesi. Nel frattempo la società sembra essere corsa ai ripari ed ha rassicurato gli investitori attraverso un suo portavoce che ha affermato: « Al fine di mantenere e migliorare la nostra crescita di utenti, d’ora in poi ci focalizzeremo su tutti i nostri prodotti, anche sul sistema operativo Android. » Il gruppo, dunque, ha deciso di smorzare così le polemiche riguarda una presunta predilezione di iOS nei confronti del robottino verde più famoso ed amato al mondo.

Per il momento, non ci resta che attendere lo sviluppo della faccenda. Per ulteriori informazioni e novità a riguardo, continua a seguirci su TecnoAndroid.it!