LG Watch Sport
LG Watch Sport, il primo smartwatch con Android Wear 2.0

LG Watch Sport è da poco disponibile sul mercato statunitense ed a breve sarà disponibile anche su quello europeo ed italiano. Lo smartwatch si contraddistingue dalla concorrenza per il suo design semplice, pulito ed intrigante, nonché per la sua elevata innovatività. Il dispositivo, infatti, sarà il primo del suo genere a montare il nuovissimo Android Wear 2.0 ed al tempo stesso il primo ad offrire una miriade di ulteriori fondamentali features.

LG Watch Sport, le presunte specifiche tecniche

Con un trailer-movie sul suio canale ufficiale YouTube della durata di circa 3 minuti, il colosso sud-coreano ha mostrato al mondo lo splendore del suo smartwatch di punta. Il device, infatti, non solo sarà dotato di un design davvero interessante, ma sarà anche supportato delle caratteristiche di tutto rispetto. In particolare, sarà possibile osservare:

  • Dimensioni di 45.4 x 51.2 x 14.2 mm;
  • Quadrante in acciaio inossidabile 316L;
  • Certificazione IP68, resistenza alla polvere ed all’acqua fino ad 1,5 metri e per una durata complessiva di 30 minuti;
  • Display P-OLED da 1.38 pollici con una risoluzione di 480 x 480 pixels ed una densità di 348 ppi. Il pannello sarà protetto da un Corning Gorilla Glass di 3 generazione;
  • Processore quad-core Qualcomm Snapdragon Wear 2100 da 1,1 GHz;
  • Memoria RAM da 768 MB;
  • Memoria interna da 4 GB;
  • Wi-Fi, Bluetooth v4.2, accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, battito cardiaco e barometro;
  • Batteria non removibile da 430 mAh.
  • Colori disponibili: Grigio scuro e blu scuro.
Leggi anche:  Fossil Q Control: arriva il nuovo sportwatch con Android Wear e tante funzionalità

Il sistema operativo installato sarà l’innovativo Android Wear 2.0 (il primo dispositivo con il seguente OS mobile) ed il prezzo sarà relativamente contenuto, in virtù soprattutto dell’grado tasso di innovazione, pari a 349 euro.

Tantissime nuove funzionalità

Come annunciato in precedenza, le funzionalità introdotte saranno numerosissime e tutte estremamente interessanti. Come è ben visibile dal video promozionale rilasciato sul canale YouTube ufficiale del gruppo, infatti, lo smartwatch sarà donerà all’utente la possibilità di:

  • Personalizzare al massimo l’UI (grazie ad un ampio numero di interfacce disponibili sul Google Play Store);
  • Comunicare con l’assistente personale di Google, vale a dire “Google Assistant”;
  • Calcolare il battito cardiaco grazie a Google Fit;
  • Chiamare ed inviare messaggi in autonomia rispetto allo smartphone;
  • Ascoltare musica in streaming;
  • Utilizzare Google Maps;
  • Pagare grazie ad Android Pay;
  • Scaricare app direttamente dal Google Play Store;
  • Rispondere ai messaggi.

Per ulteriori informazioni e novità in merito agli ultimi ritrovati della tecnologia, continua a seguirci su TecnoAndroid.it!