Huawei
Huawei, il segreto del successo è dovuto ai suoi operai

Ieri è stato il grande giorno di Honor V9, nuovo smartphone top gamma dell’azienda satellite di Huawei. Accanto a questo dispositivo però, sono passati abbastanza inosservati tre nuovi accessori ufficiali dell’azienda cinese, pensati appositamente per essere abbinati agli smartphone nell’utilizzo quotidiano.

Il primo di questi accessori è un tripode che dialoga con lo smartphone via bluetooth. Dotato di timer, sarà il compagno ideale per scattare fotografie, magari durante una vacanza o in occasione di una ricorrenza. Sarà commercializzato a 17 dollari a partire dal 18 marzo.

Il secondo accessorio è invece un kit per auto, composto da un sostegno magnetico per smartphone (dal costo di circa 24 dollari) e da un caricatore da 2A collegabile alla classica porta a 12V delle automobili (necessari 21 dollari). Anche in questo caso, disponibilità a partire da 18 marzo.

Infine, il terzo accessorio è rappresentato da un paio di cuffie bluetooth dal peso di appena 5 grammi, in grado di garantire ben 11 ore di autonomia. Huawei ha già confermato la disponibilità di questi auricolari attraverso VMall, per cui dovrebbero essere disponibili ufficialmente anche in Italia. Si parla di un prezzo pari a 44 dollari.

Dunque, Huawei conferma la propria attenzione ai dettagli, con una serie di accessori che andranno a completare l’esperienza utente di quelli che saranno i nuovi smartphone dell’azienda cinese per il 2017. Staremo a vedere se anche il tripode ed il kit per auto arriveranno ufficialmente in Europa, anche se non ci saranno grossi problemi ad importarli attraverso i soliti store online. Rimaniamo comunque in attesa di comunicazioni ufficiali da parte dell’azienda cinese.