Battery Monitor, l’applicativo per monitorare la batteria del proprio Macbook

La batteria è senza dubbio uno degli elementi di forza dei Macbook Pro. I laptop targati Apple sono caratterizzati da un’autonomia sempre sopra la media, merito soprattutto dell’ottimizzazione software e di un grande lavoro di ricerca e sviluppo specificatamente rivolto alle batterie.

Non a caso, molto utenti stipulano l’Apple Care Plus, ovvero l’estensione di garanzia del colosso di Cupertino (che può arrivare a costare anche 350 euro), proprio per potersi garantire un eventuale sostituzione della batteria dopo 3/4 anni, al fine di mantenere inalterato uno dei punti di forza del proprio Macbook Pro.

Può essere dunque molto utile tenere sotto controllo lo stato della batteria, al fine di poterne monitorare i vari parametri e venire a conoscenza se fosse il caso di sostituirla. Per poter fare questo, ci viene in aiuto un semplicissimo applicativo, scaricabile direttamente dall’App Store, chiamato Battery Monitor.

Si tratta di un programma completamente gratuito che, una volta installato con una semplicissima procedura guidata, sarà possibile posizionarlo nella barra strumenti di MacOS, così da poter tenere sotto controllo le condizioni della batteria, esattamente come potete vedere voi stessi nello screen sottostante.

La schermata principale di Battery Monitor mostra l’attuale carica residua (sia in milliampere che in percentuale) che l’attuale capacita generale della batteria (che, inevitabilmente, con il tempo tenderà a diminuire). Non solo, ma indica anche i cicli totali di ricarica effettuati (parametro molto comodo da tenere sotto controllo).

Cliccando sulla “i” in alto a destra, si accede ad una seconda schermata che invece indica tutti i parametri numerici della batteria, inclusa la temperatura e la “salute”, ovvero se le celle sono tutte funzionanti o meno (anche in questo caso, con il tempo sarà inevitabile che alcune celle perdano di capacità).

Ovviamente, questo Battery Monitor è installabile anche sui Macbook, ed in generale su qualsiasi generazione di laptop targato Apple. Un vero e proprio must-have per utenti MacOS.