Pornhub

Scaricare applicazioni non autorizzate da Android può essere rischioso, si sa. Scaricare applicazioni a sfondo pornografico non autorizzate – per statuto – da Android è ancora più rischioso. PornHub, una dei siti più popolari per video a sfondo pornografico, ha da poco lanciato una sua app ufficiale scaricabile gratuitamente dal proprio sito. Questa, violando le norme di Google, non può essere distribuita sul marketplace ufficiale ma può essere installata manualmente dagli utenti.

Numerosi hacker, fiutando la grande richiesta che una piattaforma del genere avrebbe tendenzialmente ricevuto, si sono messi al lavoro per creare app parallele, fasulle e non approvate dal sito per ingannare tanti sprovveduti utenti.

Molte delle app dal titolo PornHub presenti in rete sono ora una minaccia estremamente grossa per tutti i clienti Android: quasi tutte sono portatrici di malware. Il procedimento che sembra ricorrere con grande frequenza è quello di un falso scan antivirus il cui compito non è quello di proteggere ma bensì quello di installare virus.

Una volta contagiato il virus, lo smartphone sarà completamente bloccato e per poter ritornare ad utilizzarlo, gli utenti dovranno sborsare una caparra di circa cento euro come riscatto agli hacker.

Molte persone sono state vittime di questo scherzetto, causato dalla grande popolarità del sito pornografico. Come più volte ripetuto in queste pagine, invitiamo sempre tutti i possessori di un device Android a scaricare le app esclusivamente da Google Play. Chiunque volesse continuare ad utilizzare PornHub, può benissimo ricorrere al sito senza esporsi al rischio di installare un file infetto e dannoso sul suo dispositivo.